domenica 21 agosto 2016

La leggenda sulla nascita di Paxos

Quest'estate ho avuto la fortuna di visitare Paxos (o Paxoi) e ne sono rimasta letteralmente colpita.
Da dove sarà emersa tale bellezza?
Per rispondere a questa domanda, essendo in Grecia, dobbiamo attingere per forza di cose alle leggende e alla mitologia! :-)
Si dice che Nettuno, dominatore dei mari, volendo creare un'isola bella e pacifica, lontano dagli altri dei e uomini per dimorare insieme alla sua amante Amfitrite battè il suo tridente con forza sull'estremo punto di Corfù e si formò Paxos.
Con la botta però perse il suo tridente, che fu ritrovato più tardi dai paxani i quali lo trasformarono nel loro emblema.



Tutte le isole dello Ionio infatti hanno un emblema distinto.
Una volta creata l'isola di Paxos, si radunarono nelle vicinanze delfini,gabbiani e altri uccelli del mare e la regione si riempì di vita. Molto più tardi si accolsero pochi pastori e si formò il primo nucleo edilizio dell'isola.
La leggenda tramanda questa storia,ma resta il fatto che l'isola è qualcosa di meraviglioso, le sue acque sono così cristalline da potersi specchiare....quindi forse Nettuno ci ha realmente messo lo zampino! :-)
Non mi resta che invitarvi a vedere tale bellezza con i vostri occhi.
Al prossimo viaggio,
Viaggiatrice seriale.

Nessun commento:

Posta un commento