domenica 16 agosto 2015

La spiaggia più bella del mondo: l'Isola dei Conigli di Lampedusa

E' stata dichiarata la spiaggia più bella d'Europa e addirittura del mondo e devo dire che non mi stupisce affatto!!
Avete capito di quale meraviglia sto parlando'!
Ci troviamo in Italia, in un'isola al sud, più precisamente a Lampedusa.......è la Spiaggia dei Conigli!!!
Parcheggiate il vostro mezzo (che sia macchina o scooter) in strada ed iniziate a scendere per un sentiero lastricato, ad un certo punto i vostri occhi faranno fatica a capire il repentino cambiamento di visuale che si trovano davanti: una baia dalle acque che definire cristalline non rende abbastanza giustizia si allarga in tutta la sua bellezza.
Spiaggia dei Conigli dall'alto
Nella parte sinistra svetta il piccolo isolotto dei conigli (ancora non è certa l'origine del nome) che una volta era collegato alla terraferma da un piccolo istmo di sabbia, oggi regno del gabbiano reale e tranquillamente raggiungibile a nuoto o addirittura camminando in alcune ore di bassa marea.
Definirei la spiaggia un diamante grezzo, in quanto la sua meraviglia sta anche nel fatto di non essere attrezzata,non sono presenti stabilimenti e nemmeno bar.....ognuno si porta il pranzo da sè.
L'area è divisa in due maxi zone, da una parte è possibile piantare gli ombrelloni, dall'altra invece è consentito accedere solamente con i teli.
Negli ultimi anni ha subito un processo di rinaturalizzazione e di conservazione delle specie minacciate, come la tartaruga marina che si avvicina alla spiaggia per depositare le uova.
L'acqua è qualcosa di incantevole e difficilmente spiegabile a parole, le sfumature azzurre attraggono visitatori e turisti da ogni parte del mondo.


Ci si accede solamente a piedi in quanto è una riserva naturale e non è possibile attraccare la barca ed è consentito godere di tanta bellezza dalle 08:30 alle 19:30.
Dopo aver parlato della spiaggia definita la più bella del mondo è un pò difficile invitarvi alla scoperta di altri tipi di sabbia, ma vi assicuro che Lampedusa, seppur piccola, possiede diverse meraviglie.
Proprio di fianco all'isola dei Conigli potrete rilassarvi a Cala Pulcino, meta prediletta di molte imbarcazioni, i cui ospiti decidono di fare un bagno nelle bellissime acque; i colori sono talmente cristallini che viste dall'alto queste barche sembrano quasi volare.

Cala Pulcino
La stessa cosa vale per Tabaccara.
Molto più piccine, ma degne di nota sono Cala Francese e Cala "Ciato Perduto".
Se amate le spiagge attrezzate state tranquilli, ci sono anche quelle, ma Lampedusa è meravigliosa nella sua "naturalezza" che vi consiglio di godervi quelle più "selvagge".
Ah stavo quasi per dimenticarmene....per i sub c'è solo l'imbarazzo della scelta.
E' davvero un angolo di paradiso.
Al prossimo viaggio,
Viaggiatrice seriale.

Nessun commento:

Posta un commento