venerdì 28 giugno 2013

Vacanza a costo zero: il baratto!

Buongiorno amici, oggi vi propongo un modo alternativo per poter andare in vacanza o staccare la spina giusto per qualche giorno. Io sono rientrata da questa esperienza giusto ieri e voglio subito condividerla con voi proprio perchè in questi tempi di crisi è un'ottima soluzione.
Sto parlando di una vacanza/baratto, dove la struttura in questione ospita i clienti in cambio di qualche lavoro, basta trasformarsi in lavoratori alla pari solo per qualche ora durante il giorno e non sto parlando di lavori specializzati ma semplicemente di lavapiatti, raccogli legna, giardinieri o informatici. Ancora questa proposta non è così diffusa, ma piano piano sta prendendo piede visto il momento economico che stiamo vivendo; infatti riuscireste ad andare in vacanza anche se in realtà il vostro budget quest'anno non ve lo permetterebbe.
Ma tornando a me, ho praticato questo baratto in un posto magnifico, in un eco b&b situato all'interno di un bosco a Sala Baganza in provincia di Parma.
Si tratta di una casa nel bosco circondata da 1100 ettari di alberi e prati. La pace regna sovrana.
Se avete bisogno di "isolarvi" dal caos cittadino e ritagliarvi del tempo per voi questo è il posto ideale.
Sotto il portico potrete rilassarvi in una delle amache, nelle sdraie, nei divanetti, nei lettini e nelle sedie attorno al bellissimo tavolo...insomma non vi resta che scegliere.


Lo scambio consiste nel sistemare la legnaia in quanto il b&b in inverno si riscalda con le stufe e quindi la quantità di legna necessaria è veramente tanta, in cambio di una notte in una delle tre magnifiche e originali stanze, battezzate tutte con nomi di animali ( upupa, capriolo e scoiattolo) proprio per restare in sintonia con l'ambiente circostante. Avrete inoltre un'ottima e abbondante colazione.
L'arredamento del b&b è stato realizzato in legno o comunque con materiali di riciclo, come ad esempio lampade ricavate da tronchi d'albero.
Le restanti ore della giornata a vostra disposizione potrebbero essere utilizzate per fare delle belle passeggiate nel bosco o per visitare la vicinissima città di Parma (circa a 15 km) o alcuni dei tanti castelli e delle tante regge presenti nelle province di Parma e Piacenza; ma non è da scartare nemmeno l'idea di rilassarsi in giardino e leggersi un bel libro.
La proprietaria e la sua famiglia sono persone fantastiche e io ho vissuto un'esperienza indimenticabile.
Vi consiglio di provare questa nuova tipologia di viaggio, tanto se amate viaggiare  avrete di sicuro sperimentato diverse soluzioni, perchè non provare anche questa! :-)



Al prossimo viaggio,
Viaggiatrice seriale.

PS: all'alba se sarete fortunati potreste avvistare dei caprioli che escono dal bosco.
PPS: il nome del b&b è "Il richiamo del bosco" e si trova a Sala Baganza (PR)
PPPS: ricordatevi che il lavoro nobilita l'uomo!
PPPPS: vi consiglio di soggiornare in questo magnifico posto indipendentemente dal baratto.

2 commenti:

  1. Idea incredibile. Non avevo mai sentito parlare di una simile possibilita, di una vacanza "alla pari". E' davvero un'ottima idea. Ci sono molte zone da rivalutare e potrebbe anche essere finanziata da organizzazioni turistiche o proloco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto.Molti non sanno nemmeno dell'esistenza di questa formula e molti altri la snobbano; secondo me invece è una proposta davvero vincente e poi mi sono divertita tantissimo!Anzi, è quasi ora di programmarne un'altra! :-)

      Elimina